Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • : Spazio dedicato a ricerche e articoli di storia, filosofia, scienze sociali, letteratura, matematica, musica
  • Contatti

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale

Cerca Articolo

16 settembre 2016 5 16 /09 /settembre /2016 08:11

Sei nato il 16 settembre? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

Pochi eventi da approfondire per questa giornata del 16 settembre. Ricordiamo brevemente l’indipendenza del Messico dalla Spagna, il 16 settembre del 1810 e la fondazione della General Motors, il 16 settembre del 1908.

Il 16 settembre del 1941, a seguito delle pressioni della Gran Bretagna e dell’Unione sovietica, lo scià di Persia è costretto ad abdicare a favore del figlio Mohammad Reza Pahlavi.

Una notizia per gli amanti dei cartoon: il 16 settembre del 1949 viene rilasciato il primo episodio di Wile E. Coyote e Road Runner (Beep Beep).

Una data tragica per la storia dell’Argentina.  Il 16 settembre del 1976 è la “Notte delle matite spezzate”, azione della polizia argentina contro gli studenti delle scuole superiori. Durante l’azione furono sequestrati, torturati e uccisi gli studenti colpevoli di “attività atee ed antinazionalistiche”. Il massacro avviene durante il potere della giunta militare di Jorge Rafael Videla, ottenuto a seguito del colpo di stato del 24 marzo 1976. Il fatto ebbe luogo a La Plata: i sei studenti sequestrati (nella foto) erano militanti o simpatizzanti del movimento Union estudiantil secondaria, che si erano resi colpevoli di aver partecipato a manifestazioni per l’istituzione di un tesserino che avrebbe consentito agli studenti delle superiori di usufruire di sconti sul prezzo dei libri di testo e di una riduzione sul prezzo del biglietto dell’autobus. Le forze armate considerarono la protesta come “attività sovversiva”. La ricostruzione degli avvenimenti è stata possibile grazie alla testimonianza di uno studente, arrestato qualche giorno dopo, appartenente all’organizzazione “Gioventù guevarista”, che subì torture e maltrattamenti e una reclusione di quattro anni senza processo. Tutti e sei i giovani scomparsi nella “Notte delle matite spezzate” non fecero mai ritorno, altri quattro arrestati nei giorni successivi subirono torture e abusi ma sopravvissero. Secondo quanto riportato dal rapporto della Commissione nazionale sui Desaparecidos redatto alla fine della dittatura, per la polizia “gli adolescenti sequestrati avrebbero dovuto essere eliminati dopo aver fatto loro subire pene indicibili in diversi centri di detenzione clandestini”. I fatti sono stati raccontati in un film del 1986, di Hector Olivera, intitolato La notte delle matite spezzate (titolo originale: La noche de los lápices). Al tragico episodio è stata dedicata una canzone del cantautore Rogelio Botanz, intitolata La notte delle matite spezzate.

           

Alcune celebrità nate il 16 settembre

1927: Peter Falk, attore e produttore cinematografico statunitense; 1940: Tony Binarelli, illusionista e personaggio televisivo italiano; 1956: David Copperfield, illusionista statunitense; 1961: Alessandro Cecchi Paone, conduttore televisivo e giornalista italiano.

            

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento

commenti

berenice 09/16/2013 22:12

Dopo aver letto tutte queste date importanti mi torna in mente la mia microstoria: anni fa in questo giorno io feci la Cresima!

Letizia 09/16/2012 12:31

Mi hai ricordato la professione di Cecchi Paone... XD
Ciao!

Video

Wind