Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • : Spazio dedicato a ricerche e articoli di storia, filosofia, scienze sociali, letteratura, matematica, musica
  • Contatti

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale

Cerca Articolo

2 dicembre 2016 5 02 /12 /dicembre /2016 08:22

Sei nato il 2 dicembre? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/08/Jacques-Louis_David%2C_The_Coronation_of_Napoleon_edit.jpg/800px-Jacques-Louis_David%2C_The_Coronation_of_Napoleon_edit.jpgIniziamo senz’altro con il riassumere la memorabile incoronazione di Napoleone Bonaparte come imperatore dei francesi, avvenuta il 2 dicembre del 1804. Dopo il rafforzamento della dittatura che era seguito alla Rivoluzione francese, le forze politiche moderate videro di buon occhio l’instaurazione di una nuova dinastia, figlia della rivoluzione, che garantisse contro il ritorno dei Borboni. Nella nuova costituzione presentata il 18 maggio del 1804, il senato affidava il governo a un imperatore ereditario, Napoleone Bonaparte. Sebbene un pebliscito popolare ratificò la decisione, Bonaparte volle una consacrazione di tipo tradizionale. Chiese quindi ed ottenne di essere incoronato da papa Pio VII. La cerimonia si svolse appunto il 2 dicembre del 1804 nella cattedrale di Notre Dame, a Parigi. Particolarità della cerimonia fu che Napoleone volle porre da se stesso la corona sulla sua testa e su quella della moglie Giuseppina. La cerimonia fu immortalata dal pittore Jacques-Louis David che, tra il 1805 e il 1807, realizzò un olio su tela (cm. 610x970) intitolato L’incoronazione di Napoleone (nell'immagine). Il dipinto è conservato oggi al Museo del Louvre di Parigi, mentre due copie si possono ammirare nella Reggia di Versailles e alla Oldway Mansion di Paignton (Devon).

Soltanto un anno dopo, il 2 dicembre del 1805, le truppe napoleoniche infliggeranno una sconfitta decisiva agli eserciti russo e austriaco nella Battaglia di Austerlitz: questo fatto porterà allo scioglimento del Sacro Romano Impero.

Ma il 2 dicembre non è una data importante soltanto per l’impero francese. Lo stesso giorno del 1848, Francesco Giuseppe I, della casata Asburgo-Lorena, diventa imperatore d’Austria e re d’Ungheria e del Lombardo-Veneto. Il suo regno fu uno dei più lunghi della storia. La sua lunga vita fu caratterizzata da non poche disgrazie: l’infelice matrimonio con la principessa Sissi (Elisabetta d’Austria), che nel 1898 venne uccisa dall’anarchico italiano Luigi Lucherini; la figlia Sofia morta appena nata; il figlio maschio (il principe ereditario Rodolfo), morto suicida nel 1889 a Mayerling e, per ultimo, l’assassinio a Sarajevo dell’erede al trono Francesco Ferdinando, considerato oggi l’evento scatenante della prima guerra mondiale. Francesco Giuseppe morì del 1916, all’età di 86 anni.

Una data destinata a produrre un evento letterario: il 2 dicembre del 1913 la scrittrice Karen Blixen decide di partire per l’Africa con il cugino e fidanzato, il barone von Blixen-Finecke, per acquistare una fattoria e vivere lontano dalla civiltà. Dall’esperienza nascerà il romanzo autografo La mia Africa.

Un'altra pubblicazione, fondamentale per la scienza: il 2 dicembre del 1915 vengono pubblicate le equazioni di campo di Albert Einstein, la sintesi della teoria della relatività generale.

Un altro evento memorabile in campo scientifico: il 2 dicembre del 1942 avviene la prima reazione nucleare a catena auto-sostenuta. L’evento si verifica all’Università di Chicago, per opera di un gruppo di ricercatori guidati da Enrico Fermi.

E ora quella che sarà la prima tappa della rivoluzione cubana, che rovescerà il regime dittatoriale di Fulgencio Batista nel 1959: il 2 dicembre del 1856, 82 esuli cubani guidati da Fidel Castro, sbarcano in una zona paludosa nella costa su orientale dell’isola, a La Playa de las Coloradas.

Di nuovo una tappa storica in campo scientifico: il 2 dicembre del 1982 viene eseguito l’innesto del primo cuore artificiale permanente su un umano.  Il paziente, un uomo di 61 anni, vivrà 112 giorni con questo strumento.

Concludiamo ricordando il disastro causato dalla Union Carbide a Bhopal, in India. Il 2 dicembre del 1984 da una fabbrica di pesticidi del colosso statunitense si sviluppa una nube tossica che si espande in una vasta zona densamente popolata, causando all’istante quasi 4 mila morti (6 mila in totale). Le persone che riporteranno danni per le conseguenze dell’intossicazione verranno stimate tra le 150 e le 600 mila.

 

Alcune celebrità nate il 2 dicembre                       

1923: Maria Callas, soprano greco; 1932: Sergio Bonelli, fumettista e editore italiano; 1937: Franco Maria Ricci, editore e designer italiano; 1946: Gianni Versace, stilista e imprenditore italiano; 1962: Pietra Montecorvino, cantante e attrice italiana; 1965: Luisa Corna, cantante, conduttrice televisiva e attrice italiana; 1973: Monica Seles, tennista jugoslava.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento

commenti

Laura 12/02/2015 09:40

Quanti eventi importanti oggi, purtroppo alcuni davvero drammatici...

Mara 12/02/2012 23:25

bellissimo la mia africa

Video

Wind