Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • : Spazio dedicato a ricerche e articoli di storia, filosofia, scienze sociali, letteratura, matematica, musica
  • Contatti

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale

Cerca Articolo

29 novembre 2016 2 29 /11 /novembre /2016 08:30

Sei nato il 29 novembre? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

Il primo evento storico rilevante che si verifica il 29 novembre appartiene alla storia medievale, e precisamente all’anno 1223. In questo giorno papa Onorio III approva la Regola di San Francesco d’Assisi.

Una data importante anche per la California. Il 29 novembre del 1777 viene infatti fondata la città di San José.

Rimaniamo negli Stati Uniti per ricordare il massacro di Sand Creek, durante le guerre indiane, avvenuto il 29 novembre del 1864. Alcune truppe della milizia del Colorado guidate dal colonnello John Chivington attaccarono un villaggio di indiani Cheyenne e Arapaho, massacrando oltre 400 persone, compresi donne e bambini. Su luogo del massacro è stata posta una targa commemorativa con incisa la scritta “Sand Creek Battle Ground, Nov. 29 & 30, 1864”.

Un compleanno caro a tutti gli appassionati di calcio: il 29 novembre del 1899 nasce il Futbol Club Barcelona.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/97/UN_Partition_Plan_For_Palestine_1947.png/327px-UN_Partition_Plan_For_Palestine_1947.pngE ora l’evento storico che domina la scena moderna nella politica mediorientale: il 29 novembre del 1947, l’Assemblea delle Nazioni Unite vota la risoluzione n. 181 e decide la spartizione della Palestina fra arabi e israeliani, con il controllo dell’Onu su Gerusalemme. Contemporaneamente viene chiesta la fine del Mandato britannico in Palestina. La risoluzione passò con 33 voti favorevoli, 13 contrari (tra cui gli Stati arabi) e 10 astenuti (tra cui la Gran Bretagna). L’esito della votazione fu molto discusso e si insinuò che alcuni paesi, all’inizio titubanti, votarono in modo favorevole a seguito delle pressioni degli Usa che comprarono il voto con i soldi donati dai sionisti ebrei. Per quanto riguardò la spartizione del territorio, l’Onu considerò la necessità di radunare sotto il futuro stato ebraico tutte le zone dove i coloni era presenti in numero considerevole, anche se non maggioritario), in previsione del massiccio rientro dall’Europa dopo l'Olocausto della seconda guerra mondiale. Il futuro stato ebraico occupava il 59% del totale del territorio contestato, con un terzo della popolazione totale. La maggior parte dei gruppi ebraici accettò la spartizione ma lamentò la mancanza di una continuità territoriale tra le varie aree assegnate. I gruppi ebraici più estremisti, invece, si dichiararono contrari alla presenza di uno stato arabo nella zona che, 3 mila anni prima, era stata “la grande Israele”. I gruppi arabi rifiutarono la risoluzione Onu e fecero ricorso alla Corte internazionale di giustizia: il ricorso fu respinto. Nella cartina, la ripartizione della Palestina del 1947.

Un addio a un posto emblematico per tantissimi emigranti: il 29 novembre del 1954 chiude il punto di immigrazione di Ellis Island, nel porto di New York.

Restiamo negli Usa per ricordare che il 29 novembre del 1963 il presidente Lyndon B. Johnson istituisce la Commissione Warren allo scopo di indagare sull’assassinio del suo predecessore John Fitzgerald Kennedy.

Una curiosità nel mondo dell’informatica. Il 29 novembre del 1975, in una lettera a Paul Allen, Bill Gates utilizza per la prima volta il nome “micro-soft” (microcomputer software).

Il 29 novembre 2012 la Palestina entra a far parte dell'Onu. La votazione ha visto 138 paesi favorevoli, 41 astenuti e solo 9 sfavorevoli, tra cui Israele e Stati Uniti.

 

Alcune celebrità nate il 29 novembre                       

1797: Gaetano Donizetti, compositore italiano; 1832: Louisa May Alcott, scrittrice statunitense; 1936: Gian Marco Moratti, imprenditore italiano; 1946: Silvio Rodríguez, cantautore e musicista cubano; 1968: Ramona Badescu, attrice, showgirl e cantante rumena; 1970: Ylenia Carrisi, personaggio televisivo e artista italiana.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento

commenti

mara 11/29/2012 18:50

L' informatica ha fatto un cammino enorme negli utimi 30 anni

Stefania 11/29/2012 17:36

Addirittura si è riusciti a risalire alla prima volta in cui è stato utilizzato il termine microsoft... pazzesco. Ne ha fatta di strada dal 1975...

Laura 11/29/2012 12:34

Quando gli esseri viventi (questa volta umani mi pare troppo) ci si mettono, riescono a rendersi protagonisti di atrocità e vergogne di cui si dovrebbero vergognare per l'eternità.

berenice 11/29/2012 10:53

E mi permetto di aggiungere che il 29 novembre 1902, come ci ha ricordato stamattina la rubrica di storia del TG1, è anche nato a Torino Carlo Levi, pittore e scrittore di grande levatura. Suo il
libro 'Cristo si è fermato a Eboli'.

Video

Wind