Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • : Spazio dedicato a ricerche e articoli di storia, filosofia, scienze sociali, letteratura, matematica, musica
  • Contatti

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale

Cerca Articolo

8 novembre 2016 2 08 /11 /novembre /2016 08:34

Sei nato l’8 novembre? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/9a/M-T-Cicero.jpg/446px-M-T-Cicero.jpgData memorabile nella storia antica: l’8 novembre del 63 a.C. Marco Tullio Cicerone (qui in un busto conservato ai musei capitolini) sventa la congiura di Catilina e pronuncia la famosa In Catilina oratio I. Il senatore romano Catilina tentò di sovvertire la Repubblica romana, in particolare il potere del Senato. Candidatosi console nel 66 a.C., Catilina venne subito accusato di concussione e abuso di potere, ma riuscì a farsi assolvere. Poi gli venne contestato di aver ordito una cospirazione e, di nuovo sotto processo, salta la sua candidatura a console. Ci riprova nel 64 a. C., ma il Senato gli oppone un brillante e famoso avvocato, Cicerone, che traccia una pessima immagine dell’aspirante console già dal suo discorso di candidatura. L’8 novembre del 63, in presenza dello stesso Catilina, Cicerone esordisce in Senato con la prima delle orazioni catilinarie, quella dal famoso incipit “Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?” (Fino a quando, Catilina, abuserai della nostra pazienza?) La congiura emersa dall’impianto accusatorio di Cicerone prevedeva un incendio doloso e altri danni materiali, nonché l’assassinio di alcuni personaggi politici.

Un incontro storico avviene l’8 novembre del 1519, quello fra il conquistador spagnolo Hernan Cortés e il re azteco Montezuma, che lo accoglie a Tenochtitlan (Città del Messico) con tutti gli onori.

Scontro decisivo nella fase boema della Guerra dei Trent’anni che si combatte l’8 novembre del 1620: il combattimento, noto come Battaglia della Montagna Bianca, si svolse sulla collina Bilà Hora, vicino a Praga, tra le forze cattoliche dell’imperatore Ferdinando II e le truppe boeme di Federico V del Palatinato.

Passiamo in Francia e agli eventi post-rivoluzione: l’8 novembre del 1793 il governo rivoluzionario apre al pubblico il palazzo del Louvre come museo.

Una scoperta scientifica secolare: l’8 novembre del 1895, durante alcuni esperimenti sull’elettricità, Guglielmo Roentgen scopre i raggi x.

E ora un pezzo di storia del nostro paese durante il periodo del fascismo. L’8 novembre del 1926 viene arrestato Antonio Gramsci, uno dei fondatori del Partito comunista italiano. Gramsci sarà rilasciato soltanto nel 1935. Durante il periodo di prigionia scriverà i Quaderni dal carcere.

E, sempre per celebrare un nostro meritevole connazionale, l’8 novembre del 1934 Luigi Pirandello ottiene il Premio Nobel per la letteratura.

Ci spostiamo negli Stati Uniti per ricordare l’elezione di John F. Kennedy, il più giovane presidente americano.

Una tragedia nell’Irlanda del Nord. L’8 novembre del 1987 a Enniskillen esplode una bomba dell’Ira durante una cerimonia in onore dei caduti di guerra. Il gruppo musicale U2, in concerto la sera stessa, farà menzione dell’accaduto prima di cantare Sunday Bloody Sunday, la canzone dedicata alla “domenica di sangue”, ovvero il 30 gennaio del 1972, il giorno in cui l’esercito del Regno unito sparò sui partecipanti a una manifestazione uccidendo 14 civili disarmati.

                       

Alcune celebrità nate l’8 novembre                       

1900: Margaret Mitchell, scrittrice e giornalista statunitense; 1931: Paolo Taviani, regista italiano; 1936: Virna Lisi, attrice italiana; 1937: Giovanni Rana, imprenditore italiano; 1942: Sandro Mazzola, dirigente sportivo e ex calciatore italiano; 1953: Marco Balestri, autore televisivo e conduttore radiofonico italiano.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento

commenti

Tiziana 11/08/2012 17:06

L'apertura del palazzo del Louvre è una bella ricorrenza.

mara 11/08/2012 15:25

I raggi X una grande e innovativa invenzione :-)

Laura 11/08/2012 09:14

Certo che Catilina era insistente... :-)

Monica Cadoria 11/09/2012 20:24



ah, non scherzava mica...



Video

Wind