Syndication

  • Feed RSS degli articoli

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • Musica Filosofia Letteratura Storia Psicologia
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
Wednesday 23 november 2011 3 23 /11 /Nov /2011 19:13

La dottrina contrattuale, che dà una giustificazione giuridica al potere dei sovrani, getta le basi per le forme di governo dei grandi stati europei moderni: l’assolutismo e il costituzionalismo (in Inghilterra).

Per la dottrina contrattuale il potere regio non è più “per grazia di Dio”, ma per un immaginario contratto collettivo che lega per sempre i sudditi al sovrano. In base a questo principio il re riceveva quindi il suo potere direttamente dal popolo, pur rimanendo espressione della volontà di Dio.

Il popolo, così, si trovava obbligato a obbedire in maniera assoluta al proprio sovrano (assolutismo).

Il potere del sovrano, che discende da Dio ed è consacrato quindi dalla Chiesa, è assicurato per diritto ereditario.

PER SAPERNE DI PIÙ

Di Monica Cadoria - Pubblicato in : Storia e Filosofia - Community : Sapere 2.0 - Vedi 5 commenti - Scrivi un commento
Torna alla home

Bayer

Tivù

Heineken The Sub

Seat Ibiza 30 anni

Coca Cola red

Cerca articolo

OverBlog

Presentazione

 
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati