Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Monica Cadoria
  • Blog di Monica Cadoria
  • : Spazio dedicato a ricerche e articoli di storia, filosofia, scienze sociali, letteratura, matematica, musica
  • Contatti

Profilo

  • Monica Cadoria
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale
  • Studi in scienze sociali (diritto, sociologia, filosofia, pedagogia, psicologia). Appassionata di letteratura classica, storia e filosofia, logica/matematica e musica. Professionista nella grafica editoriale

Cerca Articolo

21 giugno 2016 2 21 /06 /giugno /2016 09:10

Sei nato il 21 giugno? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/a/af/Piazza_Castello_-_Torino_-_01-02-2012_05.jpg/800px-Piazza_Castello_-_Torino_-_01-02-2012_05.jpgAnche questa giornata di inizio estate ricorda pochi avvenimenti storici. Il primo è importante per la storia del nostro paese, perché è quello che lega la città di Torino alla Savoia. Il 21 giugno del 1280, infatti, Guglielmo VII del Monferrato cede a Tommaso II di Savoia il capoluogo piemontese in cambio della libertà. Guglielmo del Monferrato iniziò la sua politica cercando di espandere il suo dominio nel Piemonte meridionale, in particolare nei comuni di Alessandria e Asti, Per raggiungere la sottomissione delle due città fu necessaria l’alleanza con la casata francese degli Angiò e con la Chiesa. Successivamente estese i suoi domini conquistando le fortezze di Acqui Terme, Tortona e Novi Ligure e, quando giunsero i rinforzi francesi, anche su Nizza Monferrato e Lanzo. La crescente potenza di Carlo d’Angiò, che lo portò a incoronarsi re di Sicilia, fece voltare bandiera a Guglielmo VII, che si alleò con gli storici rivali degli angioini, gli spagnoli di Alfonso X di Castiglia. Grazie al nuovo matrimonio di Guglielmo VII con la figlia di Alfonso, Beatrice, il signore del Monferrato ottenne il vicariato in buona parte della Lombardia, regione nella quale era presente anche l’influenza degli Angiò, che in varie riprese minacciarono i domini di Guglielmo. Per timore di perdere tutti i propri possedimenti, Guglielmo organizzò una vera e propria lega anti-angioina, cercando ancora l’aiuto di Alfonso. Ma questi aveva abbandonato le mire sull’Italia e Guglielmo fu costretto a organizzare la difesa contando sulle sue poche forze. In questa circostanza le cose girarono ancora a suo favore e in breve riuscì a impadronirsi di Trino Vercellese e della città di Torino. Ma si inimicò i Savoia, che si ritenevano legittimi padroni della zona. Presto Guglielmo divenne signore di Pavia, Novara, Alessandria, Tortona, Genova, Torino, Asti, Brescia, Cremona e Lodi. Quando Alessandria e Asti si ribellarono alla sua signoria, Guglielmo lasciò Milano (che lo aveva insignito del titolo di capitano della città) per marciare verso le città ribelli. Durante la campagna, però, fu fatto prigioniero da Tommaso III di Savoia, signore del Piemonte. Per la sua liberazione, Tommaso III chiese in cambio i domini di Torino, Grugliasco e Collegno. Da allora il destino del capoluogo piemontese restò legato alla dinastia sabauda.

Passiamo agli avvenimenti della seconda guerra mondiale per ricordare che il 21 giugno del 1940 la Francia si arrende all’avanzata tedesca.

Per quanto riguarda ancora la storia italiana segnaliamo l’elezione di Giovanni Battista Montini come papa Paolo VI, avvenuta il 21 giugno del 1963 e la sconfitta della nazionale italiana nella finale del campionati mondiali di calcio a Città del Messico. Il 21 giugno del 1970 a fermare il sogno degli italiani è il Brasile, che vince i campionati per la terza volta col risultato di 4 a 1.   

             

Alcune celebrità nate il 21 giugno           

1913: Giancarlo Vigorelli, giornalista, scrittore e critico letterario italiano; 1928: Gino Bramieri, comico e attore italiano; 1931: Enzo Maiorca, apneista italiano; 1935: Françoise Sagan, scrittrice francese; 1957: Nino D’Angelo, cantautore, attore e regista italiano.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento
20 giugno 2016 1 20 /06 /giugno /2016 09:02

Sei nato il 20 giugno? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

Pochissimi avvenimenti anche per questa giornata. Il primo che ricordiamo è lo statuto negoziato da un legato papale all’università di Oxford, il 20 giugno del 1214.

Passiamo in Francia dove il 20 giugno del 1791 il re Luigi XVI tenta la fuga travestito da servo, ma viene riconosciuto e fermato a Varenne-en-Argonne.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/e/ec/NildeIotti.jpgPer quanto riguarda la storia del nostro paese, ricordiamo Nilde Iotti (nella foto), che il 20 giugno del 1979 è la prima donna a essere eletta come Presidente della camera dei deputati.

Come ultima notizia, il 20 giugno del 1990 il parlamento tedesco decide di spostare la capitale da Bonn a Berlino.

 

Alcune celebrità nate il 20 giugno           

1469: Gian Galeazzo Maria Sforza, duca di Milano; 1819: Jacques Offenbach, compositore e violoncellista tedesco; 1925: Franco Castellano, regista e sceneggiatore italiano; 1928: Martin Landau, attore, produttore cinematografico e illustratore statunitense; 1949: Lionel Richie, cantante, compositore e attore statunitense.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento
19 giugno 2016 7 19 /06 /giugno /2016 09:16

Sei nato il 19 giugno? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/37/Liberty-statue-from-below.jpg/800px-Liberty-statue-from-below.jpgUna giornata quasi assente di eventi storici significativi. Per primo ricordiamo una curiosità nella storia degli Stati Uniti. Il 19 giugno del 1885 la Statua della libertà arriva a New York. Il nome proprio del monumento è La libertà che illumina il mondo (Liberty enlightening the world) ed è sicuramente il simbolo della città e di tutti gli interi Stati Uniti. Posta all’entrata del porto del fiume Hudson, sulla Liberty Island, dà un’ideale benvenuto a tutti coloro che arrivavano negli Usa via mare. Ideata dal francese Édouard René de Laboulaye, fervente sostenitore dell’Unione nella Guerra di secessione americana, fu costruita su un progetto di Frédéric-Auguste Bartholdi per rendere omaggio alla libertà, valore che nella Francia napoleonica era difficile trovare.

E, sempre negli Stati Uniti, un giorno importante per il mondo del lavoro: il 19 giugno del 1912 viene istituita la giornata lavorativa di otto ore.

Passiamo nel nostro paese per ricordare l’alluvione che ha devastato la Versilia il 19 giugno del 1996, facendo 14 morti.

Ci spostiamo in Spagna dove, il 19 giugno del 2014, a Madrid, Filippo di Borbone diventa Re di Spagna, succedendo al dimissionario Juan Carlos I.

             

Alcune celebrità nate il 19 giugno           

1623: Blaise Pascal, matematico, fisico e filosofo francese; 1926: Giangiacomo Feltrinelli, editore e attivista italiano; 1951: Francesco Moser, ex ciclista su strada e pistard italiano; 1964: Alessandro Fullin, attore teatrale e comico italiano.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento
18 giugno 2016 6 18 /06 /giugno /2016 08:58

Sei nato il 18 giugno? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

Iniziamo con un evento nella storia medievale: il 18 giugno del 1155 Federico Barbarossa viene incoronato come imperatore del Sacro romano impero.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/7a/Charge_of_the_French_Cuirassiers_at_Waterloo.jpg/800px-Charge_of_the_French_Cuirassiers_at_Waterloo.jpgPassiamo in epoca moderna per ricordare che il 18 giugno del 1815 è il giorno della battaglia di Waterloo, che porta all’abdicazione di Napoleone Bonaparte dal trono di Francia per la seconda e ultima volta.

Una curiosità tutta italiana: il 18 giugno del 1836 viene istituito il corpo del Bersaglieri da parte del generale Alessandro La Marmora.

E ora una curiosità dagli Stati Uniti, dove il 18 giugno del 1873 Susan B. Anthony, fervente sostenitrice dell’emancipazione femminile, viene multata per aver tentato di votare alle elezioni presidenziali, nonostante il divieto di voto alle donne.

E, sempre negli Stati Uniti, il 18 giugno del 1923 la Checker Cab inaugura il primo servizio di taxi.

Un’impresa tutta al femminile: il 18 giugno del 1928 Amelia Earhart è la prima donna ad attraversare in aeroplano l’oceano Atlantico.

Per ultimo, un accenno alla storia della nostra repubblica, che formalmente nasce il 18 giugno del 1946, a seguito del referendum del 2 giugno.

             

Alcune celebrità nate il 18 giugno           

1918: Franco Modigliani, economista italiano; 1942: Paul McCartney, cantante, compositore e musicista britannico; 1943: Raffaella Carrà, conduttrice televisiva italiana; 1946: Fabio Capello, allenatore di calcio e ex calciatore italiano; 1952: Marcella Bella, cantante italiana e Isabella Rossellini, attrice e modella italiana; 1982: Marco Borriello, calciatore italiano.

E con tanti auguri da parte mia a un'amica speciale!

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento
17 giugno 2016 5 17 /06 /giugno /2016 09:07

Sei nato il 17 giugno? Ecco i principali avvenimenti accaduti in Italia e nel mondo nella data del tuo compleanno.

Iniziamo col ricordare una tappa significativa nel mondo delle grandi esplorazioni moderne. Il 17 giugno del 1903 Roald Amundsen comincia la prima traversata del passaggio a nord-ovest.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/1/16/Commemorative_plaque_Aztec_Stadium.jpgE ora un evento nel mondo del football. Il 17 giugno del 1970 si svolge quella che passerà alla storia come la “partita del secolo”. A Città del Messico si disputa la semifinale dei campionati del mondo di calcio fra l’Italia e la Germania ovest (vinta dall’Italia per 4 a 3 dopo i tempi supplementari). A celebrare la disputa una targa commemorativa è stata apposta fuori dallo stadio in cui si è giocata, lo Stadio Azteca di Città del Messico. La targa recita: Lo Stadio Azteca rende omaggio alle squadre di Italia (4) e Germania (3) protagoniste, nel mondiale del 1970, della “partita del secolo”. La partita, importante per l’impatto culturale, per il grado di emozione e per l’influenza nel calcio professionistico, fu considerata così importante perché ruppe gli schemi della tattica e della strategia a favore dell’antagonismo più puro. Questo entusiasmò i tifosi messicani che decisero seduta stante di immortalare la partita all’esterno dello stadio. L’Italia perse poi in finale col Brasile. Nell'immagine, la targa commemorativa dell'evento affissa allo Stadio Azteca.

E ora ricordiamo alcuni tristi eventi nella storia del nostro paese. Il 17 giugno del 1974 il gruppo terroristico delle Brigate Rosse compie due omicidi. Le vittime sono due militanti del Movimento sociale italiano, Graziano Giralucci e Giuseppe Mazzola, uccisi della sede del partito a Padova. Il 17 giugno del 1982 viene ritrovato il corpo del banchiere Roberto Calvi appeso al Blackfriars Bridge di Londra. E il 17 giugno del del 1983 il presentatore televisivo Enzo Tortora viene arrestato per associazione a delinquere di stampo camorristico.

Per ultimo ricordiamo che il 17 giugno del 1994 viene arrestato O.J. Simpson, giocatore di football e attore americano, con l’accusa di aver ucciso la ex moglie e un amico di lei.

             

Alcune celebrità nate il 17 giugno           

1898: Maurits Cornelis Escher, incisore olandese; 1949: Paolo Liguori, giornalista italiano; 1964: Rinaldo Capello, pilota automobilistico italiano.

Condividi post

Repost 0
Published by Monica Cadoria - in Eventi storici
scrivi un commento

Video

Wind